Progettazione, prototipazione, prodotto.
Con Hides, dall’idea alla realizzazione

Lo scorso 22 giugno gli studenti del nostro Corso per “Tecnico superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi diagnostici, terapeutici e riabilitativi” (Biomed) hanno visitato la sede della Hides Srl, azienda partner che opera nello sviluppo del prodotto industriale, dal concept design alla produzione in serie. Ad accogliere gli allievi Rodolfo Drago, docente del percorso formativo e direttore dell’azienda.

Perfettamente in linea con la nostra vision, secondo cui a ogni momento didattico deve fare seguito un riscontro pratico/operativo, gli allievi hanno avuto modo di vedere il processo che dal progetto di un’apparecchiatura medicale a cui l’azienda sta lavorando, passa per la fase prototipale e, infine, alla realizzazione; la visita è continuata (con l’ausilio da parte dei collaboratori Hides) su una panoramica del funzionamento delle macchine industriali necessarie allo sviluppo della produzione, ovvero:
• Fresatrici a controllo numerico a 3 e 5 assi per la lavorazione degli stampi;
• Presse per lo stampaggio a iniezione, da 120 e 250 tonnellate;
• Elettroerosione per la lavorazione di metalli attraverso elettrodi in rame o grafite
• Stampante 3d a sinterizzazione laser di Resine.
L’entusiasmo degli allievi è stato notevole, perché hanno trovato un riscontro pratico e operativo (nonché altamente performante), a quanto appreso in aula.

Ringraziamo gli studenti, la Hides (il direttore e i suoi collaboratori) e la tutor d’aula Barbara Filippone, che ci ha inviato questo report, nonché le immagini della piccola rassegna fotografica che segue…

Clicca sulle anteprime per visualizzare un ingrandimento. Le immagini fanno riferimento al corso “Tecnico superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi diagnostici terapeutici e riabilitativi” (Biomed). Foto di Barbara Filippone. È proibita ogni riproduzione non autorizzata.
TORNA ALLA ALLA PAGINA DELLE NOTIZIE ITS VOLTA PALERMO
TORNA ALLA HOME PAGE

Per qualsiasi informazione aggiuntiva, non esitare a contattarci