AMBITO DEL PERCORSO ITS
“BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI E AMBIENTALI”

TITOLO E FIGURA NAZIONALE DI RIFERIMENTO
(DM 07/09/2011 PER L’AREA N°3 NUOVE TECNOLOGIE DELLA VITA)

TECNICO SUPERIORE PER IL SISTEMA QUALITÀ
DI PRODOTTI E PROCESSI A BASE BIOTECNOLOGICA

CORRISPONDENTE AL V LIVELLO EQF, SPENDIBILE SUL TERRITORIO NAZIONALE ED EUROPEO

DOVE LAVORA
Nei comparti chimico, chimico farmaceutico, alimentare, ambientale e dei biomateriali per la gestione e il controllo della qualità.

ATTIVITÀ
• Controllo dell’applicazione delle procedure di produzione
• Gestione della scelta e approvvigionamento delle materie prime
• Verifica delle funzionalità degli impianti
• Applicazione delle normative internazionali, comunitarie e nazionali
• Attività di supporto nell’acquisizione di autorizzazioni necessarie per l’immissione sul mercato dei prodotti

QUANTO DURA IL CORSO?

QUATTRO SEMESTRI

PER UN TOTALE COMPLESSIVO DI 2.000 ORE

QUANTI SONO GLI ALLIEVI PREVISTI?

SONO PREVISTI 30 ALLIEVI

REQUISITI MINIMI: DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE (QUINQUENNALE), BUONA CONOSCENZA DELL’INFORMATICA E DELLA LINGUA INGLESE.

CHE ATTIVITÀ SI SVOLGONO?

ATTIVITÀ PREVISTE

ATTIVITÀ D’AULA, DI LABORATORIO E STAGE AZIENDALE

PIANO FORMATIVO

Il piano formativo è organizzato in semestri che consentono la ripartizione logico funzionale delle attività formative, che possono essere modificate su indicazione del Comitato Tecnico Scientifico in ragione delle esigenze didattiche e/o di richieste esterne da parte delle aziende.

Il Corso ha la durata complessiva di 2.000 ore, di cui 450 ore d’aula, 650 ore di pratica e laboratorio e 900 ore di stage presso aziende del territorio regionale, nazionale e internazionale.

SEMESTRI

FINALITÀ
I Fornire le competenze tecnico-scientifiche di base funzionali alla professione.
II Applicazione delle competenze acquisite in attività specifiche in contesti semplici.
III Applicazione delle competenze per la definizione di un piano di impresa/studio di caso comprensivo delle documentazioni (prove di laboratorio, ecc.) necessarie per ottenere le autorizzazioni all’immissione sul mercato dei prodotti-servizi e/o soluzione di problemi.
IV Stage. Consolidamento delle competenze apprese durante il corso.

I SEMESTRE

AREA FORMATIVA

UNITÀ FORMATIVA CAPITALIZZABILE (UFC)

INTRODUZIONE INTRODUZIONE AL CORSO
RIALLINEAMENTO RIALLINEAMENTO DI CHIMICA, BIOLOGIA, LABORATORIO
COMUNICAZIONE INFORMATICA
LINGUA INGLESE
TECNICO SCIENTIFICA CHIMICA GENERALE E ANALITICA
CHIMICA STRUMENTALE E ANALISI
BIOCHIMICA
MICROBIOLOGIA GENERALE E APPLICATA
LE BUONE PRATICHE DEL LABORATORIO DI CONTROLLO DI QUALITA’: GOOD LABORATORY PRACTICE (GLP)
SOCIO ECONOMICA AZIENDALE STATISTICA FUNZIONALE AI CONTROLLI DI QUALITÀ
INFORMATION TECHNOLOGIES (SOFTWARE, APPLICATIONS AND NEW TECHNOLOGIES)
LE IMPRESE FARMACEUTICHE ECONOMIA-AZIENDALE DI BASE – RESPONSABILITA’ SOCIALE DELLE IMPRESE
NORME SULLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E MERCATO DEL LAVORO
ORGANIZZAZIONE DI UN SITO PRODUTTIVO
VERIFICHE E ACCERTAMENTO COMPETENZE

II SEMESTRE

AREA FORMATIVA

UNITÀ FORMATIVA CAPITALIZZABILE (UFC)

COMUNICAZIONE

COMUNICAZIONE
LINGUA INGLESE
COACHING
TECNICO SCIENTIFICA IL FASCICOLO TECNICO DEL PRODOTTO ED IL DOSSIER DI AIC
PRINCIPI ATTIVI: FUNZIONI E CONTROLLO DI QUALITA’ (CQ)
SVILUPPO FARMACEUTICO
CONTROLLO DI QUALITÀ DEI MEDICINALI
SOCIO ECONOMICA AZIENDALE TECNICHE DI BUSINESS MANAGEMENT AZIENDALE – CALL CONFERENCE
REGOLATORIO – NORMATIVA IN MATERIA DI AIC ED AUTORIZZAZIONE ALLA PRODUZIONE
NORME DI BUONA PRATICA DI FABBRICAZIONE (GOOD MANUFACTURING PRATICE – GMP)
APPLICAZIONE DEL CONTROLLO DI QUALITA’ ALLA PRODUZIONE INDUSTRIALE (IN PROCESS CONTROL)
CCNL CHIMICO FARMACEUTICO
ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL LAVORO E DEI PROCESSI NELLE IMPRESE SECONDO STANDARD DI QUALITA’ E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE
CONTROLLO DI QUALITA’ DI ECCIPIENTI E MATERIE PRIME
VERIFICHE E ACCERTAMENTO COMPETENZE

III SEMESTRE

AREA FORMATIVA

UNITÀ FORMATIVA CAPITALIZZABILE (UFC)

TECNICO SCIENTIFICA UTILIZZO DELLE PRINCIPALI STRUMENTAZIONI ANALITICHE (GD, HPLC, UPLC, AA)
TECNICHE DI LIOFILIZZAZIONE
SOCIO ECONOMICA AZIENDALE
MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI
SISTEMI DI QUALITÀ AZIENDALI
DATA INTEGRITY
SUPPLY CHAIN E E TRACCIABILITÀ DI MEDICINALI E PRODOTTI
FONTI DI FINANZIAMENTO E REDAZIONE DEL BUSINESS PLAN / ASA CON INDICATORI ECONOMICO FINANZIARI
FINANCE FOR NOT FINANCIAL
CERTIFICAZIONI DEI PRODOTTI – NORME ISO 9000
TECHNICAL TRANSFER DEI METODI DI ANALISI
ASPETTI DI CONTAMINAZIONE AMBIENTALE
BUSINESS DEVELOPMENT
ECCELLENZA OPERATIVA. CENNI SULLA LEAN MANUFACTURING
VERIFICHE E ACCERTAMENTO COMPETENZE

IV SEMESTRE

AREA FORMATIVA

UNITÀ FORMATIVA CAPITALIZZABILE (UFC)

STAGE CONSOLIDAMENTO DELLE COMPETENZE APPRESE DURANTE IL CORSO CON ATTIVITÀ IN AZIENDA
VUOI PARTECIPARE AL CORSO? CANDIDATI ORA!

TORNA ALLA PAGINA DELL’OFFERTA FORMATIVA
TORNA ALLA HOME PAGE