INFORMATICO BIOMEDICALE
Ambito dello sviluppo, collaudo e manutenzione
di soluzioni software nel settore medico e biotecnologico

Il Tecnico Superiore per lo sviluppo e la gestione di soluzioni di informatica biomed e biotech, interviene nell’analisi di fattibilità e nello sviluppo, collaudo e manutenzione di soluzioni software in ambito medico e biotecnologico; garantisce la corretta gestione di sistemi informativi, l’integrazione di sistemi informatici ospedalieri (cartelle cliniche, PACS, RIS, LIS, ecc.), e l’amministrazione di complesse infrastrutture di rete in aziende pubbliche e private, nazionali e internazionali del settore Nuove Tecnologie della Vita.

Il percorso formativo in linea con le strategie di “Industria 4.0“, include l’acquisizione di competenze per la realizzazione di sistemi di realtà aumentata (AR), realtà virtuale (VR), realtà mista (MR), programmazione 3D nel settore biomedicale a supporto della pratica clinica e della gestione della manutenzione; favorisce l’estrazione di conoscenza attraverso il supporto e lo sviluppo di piattaforme IoHT.

PIANO FORMATIVO

Il piano formativo è organizzato in semestri che consentono la ripartizione logico funzionale delle attività formative, che possono essere modificate su indicazione del Comitato Tecnico Scientifico in ragione delle esigenze didattiche e/o di richieste esterne (aziende).

Il Corso ha la durata complessiva di 2.000 ore, di cui 490 ore di teoria/aula, 710 ore di pratica e laboratorio e 800 ore di stage presso aziende del territorio regionale, nazionale e internazionale.

Le ore di teoria/aula, laboratorio e stage si svolgono in presenza (frequenza obbligatoria minima complessiva pari all’80% del monte ore corso). Per partecipare ai percorsi formativi è necessario essere residenti o domiciliati nella regione Sicilia.

UNITÀ FORMATIVE/MODULI

1 – COMPETENZE GENERALI DI BASE

PARI OPPORTUNITÀAMBITO LINGUISTICO, COMUNICATIVO, RELAZIONALE
• Inglese tecnico
• Comunicazione

AMBITO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO
• Elementi di biologia umana
• Elementi di matematica e fisica
• Informatica
• Fondamenti di networking

AMBITO GIURIDICO ED ECONOMICO
• Economia di base e creazione d’impresa per l’industria 4.0
• Principi giuridici e responsabilità professionale

AMBITO ORGANIZZATIVO E GESTIONALE
• Project management, organizzazione per l’industria 4.0 e design thinking
• Normativa di riferimento: gestione qualità

2 – COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI NELL’AMBITO DELLE NUOVE TECNOLOGIE DELLA VITA

ORGANIZZAZIONE, GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO QUALITÀ
• Sicurezza e prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro
• Valorizzazione della proprietà industriale processo di innovazione aperta
• Primo soccorso + BLSD (Basic Life Support and Defibrillation)

MANAGEMENT DEI SERVIZI SANITARI
• Organizzazione sanitaria e organizzazione dei servizi ICT in ambito ospedaliero e clinico
• Modelli di processi ospedalieri, extra-ospedalieri
• Tassonomia delle apparecchiature biomediche

3 – COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI CONNESSE ALLA SPECIFICITÀ DELLA FIGURA 

Fondamenti di informatica
Complementi di informatica
Privacy e sicurezza dei dati
Elementi di informatica medica I
Elementi di informatica medica II
Realtà aumentata, realtà virtuale e IA

IL PERCORSO

Dal test d’ingresso, fino alla prova d’esame, il percorso formativo si articola attraverso i seguenti step

• Selezione
È prevista una selezione in entrata per comprovare il livello di conoscenze tecniche necessarie per affrontare il percorso, la conoscenza della lingua inglese e dell’informatica (una prova scritta e un colloquio).

• Aula, laboratori e visite in azienda
Didattica in aula, laboratori, visite in azienda. Più del 50% dei docenti proviene dal mondo del lavoro e possiede un’esperienza specifica di almeno 3 anni.

• Stage
Gli stage vengono effettuati presso importanti realtà del settore, in Italia o all’estero. Ogni studente viene seguito da un tutor aziendale.

• Esame finale
Si compone di una prova teorico-pratica, una prova scritta e una prova orale, in cui viene esposto il project work sviluppato durante lo stage.